Cedolare secca – 2018

La cedolare secca è un regime fiscale agevolato che permette l’applicazione di un’imposta sostitutiva sui contratti di affitto a canone libero del 21% e a canone concordato del 10%. Ma come funziona e quando si applica?

La cedolare secca consiste nell’applicazione di un’aliquota sostituitiva, fissa e agevolata che sostituisce: Irpef e relative addizionali, imposta di registro, imposta di bollo di 16 euro. Sugli affitti a canone libero si applica un’aliquota del 21%, mentre la legge di Stabilità 2018 ha prorogato l’aliquota del 10% per i contratti a canone concordato anche per il biennio 2018-2019.

Confedilizia ha elaborato una tabella che riassume tutte le informazioni utili sulla cedolare secca

cedolareseccaaffitti

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà mai pubblicato o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi tag e attributi HTML <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ricerca veloce mq
facebook Seguici su Facebook
E diventa nostro fan.

Ultimi post pubblicati

Legge di bilancio 2019, le novità in arrivo per le detrazioni casa

Per il momento siamo ancora alla fase delle ipotesi, che vanno però assumendo sempre maggiore consistenza. Stretto tra la necessità da una parte di limitare il deficit pubblico (se non
[leggi tutto...]

Cedolare secca – 2018

La cedolare secca è un regime fiscale agevolato che permette l’applicazione di un’imposta sostitutiva sui contratti di affitto a canone libero del 21% e a canone concordato del 10%. Ma
[leggi tutto...]

Legge di Bilancio 2018, detrazioni casa

E’ stata definitivamente approvata, e pubblicata in Gazzetta Ufficiale, la legge di Bilancio 2018. Vediamo quali sono tutte le detrazioni per la casa, dal bonus ristrutturazione al nuovissimo bonus verde.
[leggi tutto...]

Menu del Sito